L’apertura al pubblico dei cancelli dell’aeroporto sabato 5 e domenica 6 settembre è prevista a partire dalle ore 7.30, fino a termine evento. L’attività di volo avrà inizio intorno alle ore 10,00 e termine intorno alle ore 18,30.

Nelle due giornate di manifestazione – sostanzialmente uguali nel programma di volo e ad ingresso gratuito - il pubblico potrà assistere ad esibizioni in volo, dimostrazioni di capacità operative, mostre statiche di aerei ed equipaggiamenti associati al volo, militari e civili.

L’attività di volo è certamente l’elemento più visibile, con le esibizioni di aerei solisti e pattuglie acrobatiche di undici diverse nazioni: oltre ai velivoli di punta ala fissa e rotante dell’Aeronautica Militare, partecipano infatti assetti e team di Arabia Saudita, Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Giordania, Olanda, Polonia, Spagna, Svizzera e Turchia.

Il pubblico avrà inoltre l’opportunità di visitare una ricca mostra statica, con numerosi velivoli italiani e stranieri, aerei storici e alcuni degli ultimi prodotti dell’industria aero-spaziale italiana.

Numerose le dimostrazioni di capacità operative del personale e dei velivoli dell’Aeronautica Militare, che il pubblico potrà ammirare attraverso specifici eventi tattici di intercettazione aerea, rifornimento in volo, ricerca e soccorso, dimostrazioni di forze speciali.

L’evento sarà seguito con delle finestre in diretta da Rai Sport e in diretta streaming integrale sul portale AM www.aeronautica.difesa.it.

 

Condividi questa pagina sul tuo Social